Washi tape e home decor: grandi idee con un piccolo budget

collage_washi tape home decor

Del mio amore incondizionato per i Washi Tape vi avevo già parlato tempo fa: in quel caso erano consigli su dove acquistarli. Ma una volta che ne abbiamo acquistati una certa quantità, che ne facciamo?

Uno degli utilizzi principali è quello di usarli nel mondo delle agende, dei planner, della cartoleria in generale, e ve ne parlerò presto. Un altro modo di usarli è nella decorazione della casa: sono un modo per decorare la casa non invasivo, reversibile, non sporcano e dal risultato veloce. Li trovo fantastici in caso di “voglio cambiare l’aspetto della casa ogni mese”, ma soprattutto in una casa in affitto che sicuramente manca di “quel qualcosa” che la renda propria e calda.

Ho scovato un po’ di idee in giro per il web: andate a scegliere il colore che preferite e via che decoriamo!

Idee per decorare con i washi tape

uccelli origami testata letto

Iniziamo dalla camera da letto: non si vuole o non si possono fare buchi nel muro? Ecco la soluzione per personalizzare comunque il muro della testata del letto: una coppia di uccelli che ricordano le forme leggere degli origami.

skyline testata letto washi tape

Sicuramente più semplice degli uccelli è disegnare lo skyline di una metropoli: i grattacieli si prestano benissimo!

skyline new york washi tape testata letto

Basta scegliere la città che si preferisce: Amsterdam con i tetti a capanna o New York con i tetti piatti?

muro righe washi tape

Questo in realtà non è un muro decorato con i Washi tape, è stato fatto un lavoro al contrario, di mascheratura con lo scotch. Ma nulla vieta di riprodurre un disegno simile con i nostri amati nastri di carta!

crocette washi tape decorazione

Un lavoro di precisione? Eccolo! Crocette di Washi Tape tutte della stessa misura e alla stessa distanza: ammetto che non so se avrei la pazienza di farlo, ma il risultato finale mi piace molto.

righe incrociate rombi muro washi tape

Una variante più easy ma altrettanto decorativa della precedente è questa: da lontano sembra un decoro realizzato con la pittura e invece sono “solo” strisce di washi incrociate fra loro a creare una parete di rombi.

cornici fotografie muro washi tape

Tante foto da appendere e nessuna voglia di bucherellare il muro? Perché non attaccare le foto con un biadesivo e creare con i nastri colorati delle cornici irregolari e multicolore?

cornici fotografie regolari washi tape

Se siete amanti dell’ordine e della regolarità preferirete questa soluzione: una griglia regolare di foto quasi tutte rettangolari ed attaccate al muro direttamente con i Washi tape.

arco porta washi tape

Passiamo ai dettagli: l’interno di un arco diventa una nota di colore se lo rivestiamo con tante righine colorate realizzate con i nostri Washi tape.

fronte mensola washi tape

E che dire di quella mensolina non rifinita in cucina? Basta rivestire il bordo con un po’ di nastro di carta a pois e voila! Ha subito un aspetto più curato.

scrivania colorata washi tape

Se, come me, siete i felici proprietari di una scrivania bianca e liscia, ma volete un po’ di allegria e di colore nel vostro ufficio in casa non avete altro da fare che ricoprire il piano con tante strisce di Washi tape in varie tinte.

bordo porta washi tape

Questo è il progetto che mi ha colpito di più per la sua semplicità e per la cura del dettaglio che denota: decorare il bordo della porta con un washi tape. Dà immediatamente l’idea di un arredamento curato fin nel più piccolo dettaglio.

interruttori washi tape

Ultimo suggerimento: smontare le placche degli interruttori, rivestirle di nastro fantasia e riavvitarle al muro. Vi sembrerà di aver rifatto l’impianto elettrico ed aver dato una “rinfrescata” alle pareti di casa in soli 5 minuti.

Avete già usato i Washi Tape per decorare casa? Avete altre idee?

5 thoughts on “Washi tape e home decor: grandi idee con un piccolo budget

  1. Daniele

    Grazie Silvia, fantastico articolo… cercavo proprio qualcosa di simile qualche giorno fa 🙂

    Rispondi

    1. Silvia Lanfranchi

      Uau! 🙂 Spero di essere stata ancora in tempo!

      Rispondi

  2. aliko

    Un idea davvero originale divertente ed…unica. Si possono personalizzare le più svariate cose. Io non ci avevo mai pensato e la realizzazione è davvero semplice. Adesso che ho scoperto questa fantastica tecnica non finirò più di personalizzare la mia casa, le mie cose e le cose dei miei bambini.

    Rispondi

    1. Silvia Lanfranchi

      Contenta di averti dato nuovi spunti creativi Aliko! 🙂

      Rispondi

  3. Mahee Ferlini

    Che idee fantastiche, grazie 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *